Nuovi supplementi per le carte di credito

In futuro, la Banca di Francoforte pretenderà il 3% del fatturato se qualcuno usa la sua carta di credito per Lotto, Casinò o Gioco online.
La banca di Francoforte, una delle banche più popolari in Germania con circa 2,1 milioni conti correnti, a partire dal primo di luglio cambia le sue condizioni generali e il suo listino prezzi.
Nella lettera pervenuta ai clienti in questi giorni, sono spiegate in maniera dettagliata tutte le nuove clausole.
Per esempio, ci sarà un importo minimo di denaro presso gli sportelli bancomat per chi usa la carta Visa, si potranno ritirare solo importi da 50 euro.
Un’altra novità, tuttavia, è particolarmente sorprendente, la banca richiederà una tassa in futuro se un cliente utilizza la sua carta Visa per il gioco d’azzardo.
Coloro che andranno al Casinò, saranno obbligati a pagare il 3% del fatturato o almeno 3,90 euro alla banca se acquistano un biglietto della lotteria o se scommettono sulla loro squadra di calcio preferita.